Lasagna Senza Glutine al forno con ragù alla bolognese

lasagna senza glutine - forneria del senza glutine

Preparate innanzitutto il ragù con cui andrete poi a farcire le vostre lasagne gluten free.
La tradizione vuole che la cottura del ragù sia lunga e condotta a fuoco lento, rimescolando di tanto in tanto.

La preparazione della besciamella è semplicissima e richiede davvero pochi minuti: mettete del burro in un pentolino, fatelo sciogliere e aggiungete la farina senza glutine che preferite, setacciandola per evitare la formazione di grumi.

Fate cuocere il tutto per qualche minuto, mescolando delicatamente ed evitando di fare attaccare il composto.

Togliete il pentolino dal fuoco, aggiungete il latte caldo e mescolate con un cucchiaio di legno.

Riportate il pentolino sul fuoco, fate cuocere a fiamma bassa fino a bollore e aggiungete una presa di sale e un pizzico di noce moscata.

Coprite il pentolino con un coperchio e fate cuocere la besciamella senza glutine a fuoco molto basso per circa 15 minuti, in modo da fare addensare la salsa.

Passate ora ad assemblare le vostre lasagne, disponendo sul fondo di una teglia un po’ di ragù e poi uno strato di pasta senza glutine.

Proseguite la composizione, aggiungendo uno strato di besciamella, uno di ragù, una spolverata di Parmigiano Reggiano grattugiato e ancora un altro strato di pasta senza glutine.

Formate vari strati e ricoprite l’ultimo con una generosa dose di formaggio.

Una volta completato il riempimento della teglia, infornate a 180° per circa 30 minuti e lasciate appena intiepidire le lasagne senza glutine qualche minuto prima di servirle.

 

Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *