Sospiri pugliesi senza glutine

Una ricetta senza glutine dalla nostra amata Puglia: sospiri pugliesi. Ecco come fare!

INGREDIENTI:

PER LA BASE:

  • 4 uova;
  • 120 g di zucchero semolato;
  • 130 g di farina di riso;
  • 70 g di fecola di patate;
  • un cucchiaino di succo di limone;
  • un pizzico di sale;
  • semini di mezzo baccello di vaniglia;

PER LA CREMA PASTICCERA:

  • 250 ml di latte a basso contenuto di lattosio;
  • 2 tuorli;
  • 25 g di amido di mais;
  • 75 g di zucchero semolato;
  • buccia di limone;

PER LA BAGNA:

  • 125 ml di acqua tiepida;
  • 4 cucchiai di zucchero a velo;

PER LA GLASSA:

  • 125 g di zucchero a velo;
  • un cucchiaino di succo di limone;
  • un cucchiaio di latte o di acqua;

PROCEDIMENTO:
Mettiamo a scaldare il latte in un pentolino assieme alla buccia di limone. Nel frattempo montiamo i tuorli con lo zucchero e l’amido di mais; versiamo il latte caldo sui tuorli (usiamo un setaccino per trattenere la buccia di limone) e mescoliamo bene con una frusta. Trasferiamo tutto nel pentolino, messo a cuocere a fuoco dolce, per evitare la formazione di grumi fino a che la crema si addensi. una volta tolto dal fuoco, dobbiamo mettere il pentolino a bagno in acqua e ghiaccio per raffreddare rapidamente la crema e poi metterla in frigo con una pellicola.

Per l’impasto bisogna separare i tuorli dagli albumi: dobbiamo montare i tuorli con lo zucchero, sale e i semi di vaniglia; mentre gli albumi bisogna montarli a neve con il succo di limone. Successivamente i due composti vanno uniti e vanno aggiunte anche le due farine. Versiamo l’impasto in una teglia da muffin. Preriscaldiamo il forno a 170° per circa 15 minuti e poi inforniamo il tutto.

Prepariamo nel frattempo la bagna sciogliendo lo zucchero nell’acqua tiepida. A questo punto tagliamo la parte superiore dell’alimento e spennelliamo con la bagna entrambe le parti ottenute inseriamo un cucchiaio di crema pasticcera nella parte inferiore e copriamo con la parte superiore. Poniamo i sospiri farciti in frigorifero.

Adesso prepariamo la glassa: sciogliamo lo zucchero a velo con il latte oppure con l’acqua e il succo di limone e glassiamo (per ben due volte). Poniamo, poi, al centro dei sospiri una ciliegia candita.

I sospiri pugliesi senza glutine sono pronti!

 

CONSIGLI PER L’ACQUISTO DI PRODOTTI SENZA GLUTINE

ALIMENTI SENZA GLUTINE E PERCHÈ

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.